menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
(foto archivio)

(foto archivio)

Evade dai domiciliari quattro volte in quattro mesi, 39enne in carcere

I carabinieri hanno arrestato e rinchiuso in cella Giuseppe Pumo, residente allo Zen 2. "Era solito non rispettare le prescrizioni". In galera anche un 22enne condannato a 3 anni e 5 mesi per estorsione, rapina e ricettazione

Evade dai domiciliari quattro volte in quattro mesi. I carabinieri della compagnia San Lorenzo hanno arrestato e rinchiuso in carcere il 39enne Giuseppe Pumo, eseguendo un ordine di aggravamento della pena per l'uomo residente allo Zen 2. "Era solito non rispettare le prescrizioni imposte dopo le accuse per ricettazione", spiegano dal Comando provinciale.

In un altro episodio è stato eseguito un ordine di carcerazione emesso dal tribunale di Palermo a febbraio nei confronti di Mirko Cannariato. Il 22enne, accusato di estorsione, rapina e ricettazione per reati commessi nel 2014 dovrà scontare una pena di 3 anni e 5 mesi. Entrambi sono stati portati al Pagliarelli.

(Nelle foto in basso, da sinistra, Giuseppe Pumo e Mirko Cannariato)

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

PalermoToday è in caricamento