menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Armi e droga nella villa occupata abusivamente: arrestato

Un chilo di "fumo", una pistola calibro 8 e cinque bossoli esplosi in un'abitazione di via Castelforte: finisce in manette Andrea Marino, 40 anni, volto noto alle forze dell'ordine

In un'abitazione occupata abusivamente in via Castelforte nascondeva una pistola calibro 8 con silenziatore, 39 cartucce, e 10 panetti di hashish del peso complessivo di circa un chilo. Per detenzione di armi, munizioni e droga, i carabinieri della stazione di Partanna Mondello hanno arrestato Andrea Marino, 40 anni, volto noto alle forze dell'ordine per via dei numerosissimi precedenti penali. 

I militari sono intervenuti sul posto con un’unità del Nucleo Cinofili. Hanno fatto irruzione nell'immobile (400 metri quadrati, nel cuore un grosso appezzamento di terreno di circa 4 ettari) composto da un piano terra ed un primo piano, sospettando che Marino potesse nascondere "materiale esplosivo". La droga invece si trovava in cucina, all'interno di un sacchetto, avvolta in un giornale.

andrea marino-2Nel giardino dell'abitazione sono stati trovati anche 5 bossoli esplosi. Andrea Marino è stato quindi portato in caserma, e su disposizione dell’autorità giudiziaria è stato tratto in arresto. L'uomo è stato rinchiuso nel carcere dei Pagliarelli.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

PalermoToday è in caricamento