Mercoledì, 20 Ottobre 2021
Cronaca

Aquile Wole Soyinka è cittadino onorario, Orlando: "Un onore per la città"

Il sindaco ha incontrato il premio Nobel per la Letteratura a Palazzo Delle Aquile domenica pomeriggio. Lo scrittore nigeriano si è sempre battuto per la democrazia ed il rispetto dei diritti umani

Aquile Wole Soyinka, il premio Nobel per la Letteratura è cittadino onorario di Palermo. In visita in città per partecipare al Festival delle Letterature Migranti, lo scrittore nigeriano ha incontrato il sindaco Leoluca Orlando domenica pomeriggio a Palazzo Delle Aquile.

"E' stato un grande onore per me e per l'intera città - ha detto il primo cittadino - incontrare un uomo che, attraverso la letteratura e le sue opere, si è sempre battuto strenuamente per la democrazia ed il rispetto dei diritti umani nel rispetto e attraverso la valorizzazione di tutte le culture. Soyinka è sempre stato vicino alla nostra città, condividendone l'esperienza di promozione della cultura della legalità fin dai primi anni 2.000."

Hanno partecipato all'incontro Johannes von Dohnanyi, giornalista inviato a Palermo dalla Fondazione Bertelsmann per la rivista Change, la professoressa Alessandra Di Maio, e la dottoressa Donatella Gariffo, consulente del Sindaco per i rapporti internazionali.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Aquile Wole Soyinka è cittadino onorario, Orlando: "Un onore per la città"

PalermoToday è in caricamento