rotate-mobile
Domenica, 23 Gennaio 2022
Cronaca

L'Amat "premia" i figli dei dipendenti: consegnate 25 borse di studio

Il contributo è stato assegnato a nove studenti che hanno conseguito con il massimo dei voti il diploma di scuola media inferiore, sei che hanno ottenuto il diploma di scuola media superiore, e dieci che si sono laureati

L’amministratore unico dell’Amat Michele Cimino, il direttore generale Gianfranco Rossi e il presidente della Map (mutua assistenza e previdenza tra i lavoratori dell’Amat) Maurizio Gambino hanno consegnato oggi 25 borse di studio ai figli dei dipendenti dell’azienda di trasporto pubblico che hanno ottenuto il massimo dei voti nell’anno scolastico 2017/2018. Le borse, del valore tra 50 e 200 euro, sono state nove per gli studenti che hanno conseguito il diploma di scuola media inferiore, sei per il diploma di scuola media superiore, dieci per la laurea.
 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

L'Amat "premia" i figli dei dipendenti: consegnate 25 borse di studio

PalermoToday è in caricamento