Via Marchese di Villabianca, rapinatore blocca e tenta di colpire un giudice

L'episodio domenica mattina. Il magistrato in servizio alla Corte dei conti stava passeggiando con la moglie quando è stato avvicinato da un uomo. Dopo le sue minacce e un pugno andato a vuoto la coppia si è rifugiata in auto e ha chiamato la polizia

Via Marchese di Villabianca (foto Google street view)

Giudice della Corte dei conti nel mirino di un rapinatore. L'episodio è avvenuto domenica scorsa, intorno alle 8.30, quando il magistrato stava passeggiando in compagnia della moglie in via Marchese di Villabianca. Ad affrontarli con fare minaccioso è stato un uomo che ha subito manifestato le sue reali intenzioni: costringere la vittima a consegnargli contanti e oggetti preziosi.

Alla richiesta sempre più insistente il magistrato ha reagiti cercando di mantenere la calma, ma il rapinatore per tutta risposta avrebbe provato a colpirlo con un pugno. Un montante che però non è andato a segno. A quel punto le due vittime sarebbero riuscite con uno scatto a raggiungere la loro auto, barricandosi al suo interno e lanciando l'allarme al 113.

Mentre le volanti di polizia stavano raggiungendo il punto segnalato, il rapinatore ha scaricato un raffica di calci e pugni contro la vettura prima di arrendersi e decidere di scappare. Gli investigatori intervenuti sul posto hanno ascoltato il racconto dei coniugi e acquisito le immagini di alcuni impianti di videosorveglianza. Accertamenti in corso su un uomo che corrisponderebbe a quello ripreso dalle telecamere di sicurezza.

Potrebbe interessarti

  • Igiene in casa, ogni quanto si devono cambiare (davvero) lenzuola e asciugamani

  • Api, vespe e calabroni non si uccidono ma si allontanano: ecco i rimedi naturali

  • Bonus casa a chi ristruttura, detrazioni fiscali per l'acquisto di mobili e condizionatori

  • Come conservare il cibo, ecco i 10 alimenti che vanno tenuti (sempre) fuori dal frigorifero

I più letti della settimana

  • Blitz antimafia fra Palermo e New York, 19 arresti: decapitato mandamento di Passo di Rigano

  • San Vito Lo Capo, ragazzo monrealese di 20 anni cade dagli scogli e muore

  • Via D'Amelio, incontro in Questura: arriva Gigi D'Alessio e Fiammetta Borsellino va via

  • Medaglie d'Oro, "trasmetteva" Sky (quasi) gratis: nella stanza da letto 57 decoder e 187 mila euro

  • Mafia, blitz tra Palermo e New York: i nomi degli arrestati

  • Prima il malore in casa, poi l'incidente in auto durante la corsa in ospedale: morto 51enne

Torna su
PalermoToday è in caricamento