menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
il porto - foto Giovanni Calvaruso

il porto - foto Giovanni Calvaruso

Acquista furgone per 7 mila euro, attende il suo arrivo al porto ma è una truffa

La vittima è un agrigentino di 70 anni: aveva acquistato il mezzo in una piattaforma web dopo diversi colloqui telefonici

Era, presumibilmente, a caccia di un’offerta. Un agrigentino di 70 anni ha acquistato il suo furgone Iveco presso una piattaforma web. Dopo diversi colloqui telefonici, il prezzo pattuito era di 7 mila euro. Il mezzo acquistato sarebbe dovuto arrivare tramite una nave direttamente a Palermo. Il 70enne, quindi, si è recato al porto palermitano ed ha atteso l’arrivo del suo nuovo acquisto. Lì, l’amara sorpresa.

L'agrigentino ha atteso che la nave si svuotasse, ma del suo furgone non vi era traccia. L'uomo, vittima della truffa, ha provato a mettersi in contatto con il venditore fake. Ma il telefono di quest'ultimo era sempre irraggiungibile. L’agrigentino si è recato all’ufficio denunce per raccontare il fattaccio. Una frode che è costata settemila euro più Iva.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

PalermoToday è in caricamento