Cronaca Boccadifalco / Via Pandolfini

Mici abbandonati al “gattile” di Boccadifalco, l'appello dei volontari

"Non vogliamo esporre alla gogna mediatica queste persone, ma sensibilizzare tutti contro l'abbandono degli animali". Secondo i responsabili di Ediga, il 90% degli episodi è dovuto alla mancanza della cultura della sterilizzazione, considerato l'unico strumento per controllare le nascite

Il momento in cui la donna abbandona i gatti davanti alla struttura

Sei gattini abbandonati davanti al “gattile” Ediga e le telecamere che immortalano l’intera scena. E' accaduto tre giorni fa, ma solo oggi i responsabili della struttura di via Pandolfini, che si trova nei pressi dell’aeroporto di Boccadifalco, hanno deciso di pubblicare sulla loro pagina social il video in cui si scorge una donna che scende dalla propria auto e lascia un trasportino con all’interno sei mici indifesi. “Non vogliamo esporre nessuno alla gogna mediatica, vogliamo sensibilizzare tutti contro l’abbandono degli animali. Ricordiamo che è un reato punito dalla legge”.

A corredo del video i responsabili della struttura commentano la “naturalezza del signore seduto al posto del passeggero che saluta i piccoletti come stesse salutando un sacchetto di spazzatura appena depositato. Il 90% degli abbandoni - scrivono - è dovuto al fatto che non c'è la cultura della sterilizzazione e all'ignoranza di tanti cittadini e di molte ‘gattare’ e ‘gattari’ sull'argomento. Si fanno fare i cuccioli ai propri gatti ‘tanto poi ci sono i rifugi che se li prendono’. Comodo no? Diffondiamo la cultura della sterilizzazione come baluardo contro le nascite incontrollate e indesiderate”.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Mici abbandonati al “gattile” di Boccadifalco, l'appello dei volontari

PalermoToday è in caricamento