Domenica, 25 Luglio 2021
Attualità Partanna-Mondello

Terrasini, Bagheria e Mondello continuano a brillare: stella confermata nella Guida Michelin 2019

Il Bye Bye Blues, Il Bavaglino e I pupi tengono stretto l'ambito riconoscimento. Anche quest'anno nessuna new entry nel palermitano. Due invece i ristoranti che in Sicilia hanno conquistato una stella in più

Stella confermata per i ristoranti Bye Bye Blues, Il Bavaglino e I pupi nell'edizione 2019 della Guida Michelin. Mondello, Terrasini e Bagheria non deludono e continuano a brillare. "Siamo lusingati - commenta lo chef Giuseppe Costa de Il Bavaglino - e non vi neghiamo che passano gli anni ma ogni volta l’emozione è la stessa di cinque anni fa. Cambia la consapevolezza di quello che si è, della correttezza del percorso che si sta seguendo e del forte senso di responsabilità che un riconoscimento di questo genere comporti. Noi ce la mettiamo tutta ogni giorno, consci che la migliore gratificazione resta comunque la soddisfazione dei nostri clienti. Grazie dunque a tutti. È per voi che brilliamo".

"Siamo felicissimi. I Pupi per il quinto anno conferma la sua stella. Ne siamo orgogliosi - afferma Tony Lo Coco, il padrone di casa - e felici. C’è un lavoro di squadra importante che ci ha portato con orgoglio fin qui. E lavoriamo ogni giorno per migliorarci e crescere. Grazie a tutti voi che ci sostenete e ci supportate con il vostro affetto che significa tanto per noi. Senza di voi noi non saremmo qui. Grazie con il cuore ?".

Patrizia Di Benedetto, chef del Bye Bye Blues: "La stella è il riconoscimento che premia la nostra dedizione a questo lavoro e i nostri sacrifici di tutti i giorni. Quindi onorati di averla da tanti anni".

Anche quest'anno nessuna new entry nel palermitano. Due invece i ristoranti che in Sicilia hanno conquistato una stella rispetto all'anno scorso: Heinz Beck a Taormina, guidato dallo chef Giovanni Solofra, e il ristorante Sapio a Catania. Sono invece 367 i ristoranti stellati in Italia.


Gallery

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Terrasini, Bagheria e Mondello continuano a brillare: stella confermata nella Guida Michelin 2019

PalermoToday è in caricamento