Lunedì, 26 Luglio 2021
Attualità

La scelta dell'artista francese: "Addio New York, si vive meglio a Palermo"

La designer Nathalie Hambro dopo aver vissuto a Londra, Parigi e nella Grande Mela, si è "invaghita" dell’atmosfera del capoluogo siciliano: "C’è un’energia incredibile e sempre più artisti e creativi si stanno trasferendo qui contaminandosi con la cultura e tradizione locale"

Nathalie Hambro

"Innamorata di Palermo". L’artista e designer francese, Nathalie Hambro, discendente della celebre dinastia di banchieri inglesi, dopo aver vissuto a New York, Londra e Parigi, si è "invaghita" dell’atmosfera del capoluogo siciliano e ha acquistato un appartamento in centro. La notizia di un trasferimento a Palermo è stata adesso sottolineata da Vogue, periodico mensile ritenuto tra le più prestigiose e autorevoli riviste del mondo della moda, e rilanciata dal sindaco Leoluca Orlando sui suoi social: "Condivido l'articolo di Vogue Italia, dal titolo 'Palermo: The Place to Be in 2019', che inizia così: 'Chi avrebbe mai pensato che dopo dieci anni a New York mi trasferissi a Palermo?'. Quindi Palermo dopo Manifesta è viva e guarda a un meraviglioso futuro luminoso".

Nathalie Hambro è stata travolta dall'energia palermitana. Per questo ha deciso di lasciare l'Inghilterra e di trasferirsi nel capoluogo siciliano dopo aver appena conosciuto la città. Un colpo di fulmine. "Chi avrebbe mai pensato - si legge su Vogue Italia - che dopo dieci anni a New York mi trasferissi a Palermo? Ebbene sì, l’ho fatto e mi sono innamorata di questa incredibile città e della Sicilia. Sono venuta a Palermo quest’estate per la prima volta, a visitare la Biennale di Manifesta e dopo solo due settimane mi sono trasferita (anche con lo studio 4eyeslab) nel centro storico. Palermo a giugno è più viva che mai: Manifesta è finita, la città è in fiore, e si respira anche l’elezione a Capitale della Cultura 2018. C’è un’energia incredibile e sempre più artisti e creativi si stanno trasferendo qui contaminandosi con la cultura e tradizione locale ed elevando Palermo ad una città sempre più internazionale".

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

La scelta dell'artista francese: "Addio New York, si vive meglio a Palermo"

PalermoToday è in caricamento