Una palermitana vince l'O.Zone Contest di Pelù con un monologo su Falcone e Borsellino

La competizione, alla sua prima edizione, ha l'obiettivo di premiare e promuovere nuovi musicisti, autori, compositori, cantanti, poeti, videomaker e fotografi. Francesca Picciurro si è aggiudicata il contest con il monologo "Misiru na bumma"

Una palermitana vince la prima edizione dell'O.Zone Contest di Piero Pelù e volerà, appena sarà possibile, al suo prossimo tour. L'annuncio arriva su Facebook dal "ragazzaccio" di Firenze. Francesca Picciurro, conosciuta per le sue visite guidate nel Palazzo Alliata di Villafranca e per le sue interpretazioni artistiche in "Quelli della Rosa Gialla" e nelle celebrazioni pasquali della Chiesa dei Fornai, si è aggiudicata il primo premio per la categoria poesia con "Misiru na bumma" (Hanno messo una bomba), monologo antimafia su Giovanni Falcone e Paolo Borsellino.

Picciurro-2"Sono senza parole, contenta, emozionata - dice Francesca - e ci sono diverse ragioni che mi rendono tale. Se il mio senso civico e se i miei ideali di giustizia, di uguaglianza e di fratellanza esistono e sono ben saldi è anche grazie alla presenza costante di Piero Pelù e della sua musica, nella mia vita".

Il contest è stato lanciato quest'anno con l'obiettivo di premiare e promuovere nuovi musicisti, autori, compositori, cantanti, poeti, videomaker e fotografi. Nella giuria del contest, insieme a Pelù, Carlo e Riccardo (gestori del Parsifal/O.Zone di Sesto Fiorentino), Valentina Parigi (tour manager), Francesco Felcini (sound engineer studio/live).

Nel podio insieme a Francesca, a pari merito come piace a Pelù, il romano Andrea Cassetta per la categoria musica con la "Le rive della desolazione" e il leccese Malamore con "Felice. E ancora Francesca Fantauzzi (Roma) performer con la lingua dei segni con la canzone “Pugili Fragili”; The Hand, Maurizio Di Bona (Napoli) con l’illustrazione intitolata “Aprite i vostri occhi” e Silvia Salini di Limbiate con la sua danza del ventre “dipinto”.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Appena le condizioni sanitarie lo permetteranno e potrà partire il "Pugili Fragili Tour 2020", Francesca potrà partecipare a una delle tappe. "Chi mi conosce - conclude Francesca - sa quanto io lo stimi umanamente e artisticamente. Chi mi conosce può immaginare quale grande soddisfazione possa essere per me l'esser stata notata da lui, grande artista, in un contesto altro, lontano da qui, con un monologo che è totalmente dedicato alla nostra recente storia, a fatti che hanno avuto, ahimè, la nostra terra come palcoscenico. Sono felice, felice, felice".

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Terremoto al largo di Palermo, scossa di magnitudo 2.7 avvertita dalla popolazione

  • Via dell'Arsenale, donna si lancia dal balcone e muore

  • Malore mentre fa il bagno al mare, morta una donna a Mondello

  • Gli cancellano i voli, palermitano in Polonia reagisce a pedalate: "Tornerò a casa in bici"

  • Bimbo cade dal letto e muore a soli 10 mesi, i suoi organi salvano due vite

  • Reddito di cittadinanza, 413 tirocini attivati dal Comune: tremila euro per sei mesi di lavoro

Torna su
PalermoToday è in caricamento