L’Agenzia sociale per la casa riprende l’attività, resta attiva l'accoglienza telefonica

Offre sostegno alle persone e alle famiglie con fragilità sociali ed economiche con l’obiettivo di accompagnarle verso una graduale autonomia abitativa. Più di 600 le famiglie accolte durante l'emergenza Coronavirus

L’Agenzia sociale per la casa, attiva a Palermo, Monreale e Villabate, riprende l’attività ordinaria di supporto e sostegno alle persone e alle famiglie con fragilità sociali ed economiche con l’obiettivo di accompagnarle verso una graduale autonomia abitativa. Resta attivo il servizio di accoglienza telefonica, un numero unico a cui rivolgersi per avere informazioni sui servizi e sulle opportunità presenti sul territorio. Il numero verde 800567999 è attivo da lunedì a venerdì dalle 9 alle 14. 

Durante l’emergenza Covid-19, l’Agenzia sociale per la Casa di Palermo ha messo in moto una riorganizzazione articolata e intensa delle attività, diventando un punto di riferimento per le famiglie più fragili, riuscendo a connetterle con i servizi offerti dalle numerose realtà cittadine, guidandole nelle iniziative messe in campo dalle reti di organizzazioni e del volontariato sociale e offrendo tutte le informazioni sulle misure promosse in ambito regionale e nazionale. Più di 600 le famiglie accolte in emergenza, 10 le equipe operative composte da assistenti sociali, psicologi, educatori e mediatori linguistici che senza sosta hanno continuato ad assistere i più fragili e un grande lavoro collettivo messo in campo per distribuire beni di prima necessità, sostenere chi non ha una casa, riprogrammare le attività per rispondere ai nuovi bisogni delle comunità.

Una progettualità concreta, quella dell’Agenzia sociale per la Casa, che nasce nell’ambito delle azioni previste dal Pon Metro e che attraverso l’avvio di strade coese tra pubblico e privato sociale organizzato vuole rimettere al centro del dibattito le politiche abitative e sociali intese come strumento di rigenerazione dei territori e delle comunità e quindi occasioni reali di crescita e sviluppo. Tutti gli interventi realizzati dall’Agenzia sociale per la casa sono frutto di un’azione condivisa fra gli enti del Terzo settore che gestiscono il progetto e le numerose reti di collaborazioni avviate nel tempo sia con gli enti pubblici che privati.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Gli enti del Terzo settore che gestiscono l’azione sono: Consorzio Sol.Co – Rete di Imprese Sociali Siciliane con la cooperativa sociale Sviluppo Solidale, Fondazione Ebbene con il Centro di Prossimità Apriti Cuore, Associazione Euro, Centro Studi Opera Don Calabria, Istituto Don Calabria, Associazione Next- Nuove Energie x il Territorio, Associazione Centro di Accoglienza Padre Nostro Onlus ETS, Ispettoria Salesiana Sicula “S.Paolo” e Inventare Insieme Onlus. È stata creata inoltre una pagina Facebook, uno spazio dedicato alle famiglie per conoscere le opportunità presenti e seguire tutti gli aggiornamenti del progetto.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Trabia, matrimonio da incubo: sposa investita dalle fiamme durante il flambè di benvenuto

  • Chiudono il negozio mentre sono in camerino, mamma e figlia bloccate per 2 ore da Ovs

  • Coronavirus, è record di nuovi contagi in Sicilia (+179): arrivano i primi tamponi rapidi

  • Viale Regione, rapinatori armati di coltello assaltano il Lidl: scatta il fuggi fuggi

  • Coronavirus, 61 i nuovi casi in Sicilia: a Palermo un'altra vittima e un neonato contagiato

  • Sedici anni senza la voce sublime di Giuni Russo, ma a Palermo neanche una via per ricordarla

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
PalermoToday è in caricamento