rotate-mobile
Martedì, 30 Novembre 2021
Attualità

A Striscia l'imprenditore palermitano che denunciò il pizzo: "Allo Stato chiedo sicurezza, non soldi"

L'inviata Stefania Petyx torna a occuparsi del caso di Giuseppe Balsamo, commerciante del quartiere Noce che sette anni fa rifiutò di versare il pizzo denunciando gli estorsori e che da allora vive nel terrore

Stasera a Striscia la notizia (Canale 5, ore 20.35) l'inviata Stefania Petyx torna a occuparsi del caso di Giuseppe Balsamo, commerciante del quartiere Noce di Palermo che sette anni fa rifiutò di versare il pizzo denunciando gli estorsori e che da allora vive nel terrore. Balsamo sta ancora pagando un prezzo altissimo per aver detto di no al racket. Nel 2014 gli hanno bruciato la casa, lasciandolo lì, imbavagliato, ad assistere, insieme alla moglie.

"Denuncerei ancora, lo rifarei domattina", dice Balsamo ai microfoni di Striscia, anche se ha già dovuto cambiare tre case e continua a ricevere minacce. Stefania Petyx ha cercato di prendere un appuntamento per Balsamo con il prefetto di Palermo. Incontro che solo dopo una chiamata al ministero dell'Interno è avvenuto, ma che ha lasciato l'imprenditore ancora senza risposte: "Loro mi parlano sempre di soldi, ma io voglio sicurezza, la possibilità di uscire tranquillamente di casa".

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

A Striscia l'imprenditore palermitano che denunciò il pizzo: "Allo Stato chiedo sicurezza, non soldi"

PalermoToday è in caricamento