Tutti gli articoli di Sandra Figliuolo
  • Gli affari dei boss di Cruillas nell'edilizia: "Si sono serviti di un imprenditore colluso"

  • Le estorsioni tra la Noce e Cruillas: "Il pizzo si paga per educazione e per cortesia"

  • Il maxiblitz contro il clan dell'Acquasanta, tornano liberi due dei 90 indagati

  • L'attentato preparato in diretta dal clan della Noce: "Prendi la bottiglia, la riempi e c'a tiri!"

  • Dalle pollerie alle officine, sono i boss a controllare l'economia: "Quello qui non apre!"

    Noce
  • Mafia, gli arresti alla Noce: il furto di profumi al Conca d'Oro per mantenere i carcerati

    Noce
  • Cade sulle scale alla Cgil, si rompe un femore e chiede 3 milioni: il giudice le dà torto

  • "Parcheggio gestito per conto di un boss di Pagliarelli", scatta il sequestro in via Pisacane

  • "Violentata per ore davanti a una discoteca", chiesti 9 anni per il ras della droga allo Zen

    Zen
  • Colpo alla mafia di Misilmeri e Belmonte, soltanto un arrestato risponde al giudice

  • "Ha fatto uccidere la zia": ora finisce in carcere, si cercano ancora resti del cadavere

  • Azienda si ribella al pizzo, ma il pm ne chiede il fallimento: i giudici rigettano l'istanza

  • Meno corse e caos alle fermate dei bus, l'Amat chiederà assunzioni a termine di autisti

  • Tentò di entrare al Palazzo di giustizia con una pistola carica, condannato finto finanziere

  • "Picchia la moglie fino a romperle una costola", condannato a oltre 3 anni di carcere

  • Chiedono il risarcimento per la morte dello zio, ma il giudice li condanna a pagare 20 mila euro

  • Dal boss mai a mani vuote: quei summit col capomafia di Misilmeri con cannoli, cassate e salsiccia

  • "Meccanici complici del clan di Misilmeri", così smontarono le cimici sulle auto del boss

  • Imprenditori si ribellano ai boss e non pagano il pizzo: "Denunciamo ste cose inutili, ora si fa così"

  • "Sono falsi ma sono buoni", gli acquisti del clan di Misilmeri con banconote taroccate

  • "La lista civica di Cosa nostra", quando i boss di Misilmeri si preparavano alle comunali

  • Mafia, il blitz contro i clan di Misilmeri e Belmonte Mezzagno: i nomi degli indagati

  • "Ha calunniato l'ex pm del pool antimafia Giuseppe Ayala", condannato il pentito Mutolo

  • "Nessuna truffa ai danni di malati di talassemia", assolto un avvocato palermitano

  • Il presunto giro di mazzette nella sanità, resta in silenzio davanti al giudice anche Candela

  • Il tentato omicidio del presunto ras della droga allo Zen, imputato scagionato in appello

  • A 11 anni dall'omicidio di Vincenzo Urso ad Altavilla, via al processo per 2 presunti killer

  • Le presunte mazzette nella sanità, Damiani e Manganaro non rispondono al giudice

  • Strangolato e sciolto nell'acido nel '95, "Giannuzzo il cantante" da oggi è ufficialmente morto

  • Terremoto nella sanità, incontri segreti anche a Capo Gallo per consegnare le tangenti

  • Forestale licenziato per i suoi precedenti penali, il giudice: "Illegittimo, va reintegrato"

  • L'indagine di Federconsumatori: "A Palermo mascherine e guanti sono quasi introvabili"

  • L'incontro al bar in centro a Palermo per avere il posto all'Asp: "U puparo è Miccichè"

  • Quando Taibbi accese Candela: "Musumeci ora prende il bambino (l'assessore Razza) e lo leva dai c..."

  • Le presunte mazzette incassate da Candela, quasi 300 mila euro in 7 mesi

  • Terremoto nella sanità, ecco i nomi di tutti gli indagati: spunta anche un deputato dell'Ars

  • "Ha abusato di un'alunna di 14 anni", la Procura chiede la condanna per un ex bidello

  • Alitalia potenzia i collegamenti tra Roma e Palermo

  • Torna in cella anche Franco Cataldo, uno dei carcerieri del piccolo Giuseppe Di Matteo

  • In macchina con quasi mezzo chilo di hashish, giovane arrestato in autostrada a Scillato

  • Revocati domiciliari al boss Franco Bonura, il magistrato di Sorveglianza dispone il ritorno in carcere

  • Finti dietologi e pasticche alla frutta per dimagrire, in 12 rischiano il processo

  • Il summit dei boss ricoverati in ospedale, il pentito: "Lì si sono accordati su pizzo, slot e droga"

  • L'Apocalisse di Cosa nostra, in appello confermate 15 condanne e scattano 2 assoluzioni

  • I boss dell'Acquasanta in silenzio davanti al giudice, rispondono solo le donne del clan

  • Le lettere minatorie dal carcere, il boss scriveva "ti voglio bene" ma significava "ti scanno"

  • Il blitz all'Acquasanta, quella volta che il boss puntò sull'Inter per non pulire la sua cella