processi

  • "Il rapinatore aveva capelli e carnagione chiari", ma a processo finisce un tunisino: assolto

  • Il carico da 50 milioni di hashish su una barca a vela, tre condanne

  • L'omicidio al mercatino del Cep, imputati assolti: famiglia vittima pagherà spese

  • Sparò contro due fratelli uccidendone uno: respinto ricorso, 23enne andrà in carcere

  • Trattativa Stato-mafia, stralciata la posizione di Massimo Ciancimino

  • Mafia, droga e Coronavirus: avvocato del foro di Palermo si mette in autoquarantena

  • Valeria uccisa da chemio killer, sfogo dopo le condanne: "Pene ridotte, ingiustizia è fatta"

  • La mamma uccisa da overdose di chemio: pene ridotte per i medici e un'assoluzione

  • L'omicidio a Terrasini, nasce il comitato amici di Paolo: "Saremo parte civile al processo"

  • Morta a undici mesi dopo 4 giorni di ricovero, assolti medici dell'Ospedale dei bambini

  • Mafia, boss e picciotti di Brancaccio alla sbarra: raffica di condanne

  • Pizzo a bar e ristoranti, 12 condanne al clan mafioso di San Lorenzo

  • La nuova Cupola di Cosa nostra a processo, chieste condanne per 56 boss e gregari

  • Depistaggio Borsellino, la rabbia di Fiammetta: "Nessuno vuole la verità..."

  • Anziana uccisa da un masso a Monte Gallo, archiviazione per Orlando e Cammarata

  • Il depistaggio dopo via D'Amelio, il pm Petralia si difende: "Mai indotto Scarantino a mentire"

  • Omicidio Fragalà, il pentito Siragusa: "Chiedo perdono ai familiari"

  • Raid contro tre nigeriani a Ballarò resta impunito, assolti gli unici due imputati

  • L'omicidio di Aldo Naro, caso riaperto dopo 4 anni: spuntano tre nuovi indagati

  • Sferracavallo, sparò al vicino dopo una lite per il fumo del barbecue: condannato

  • "Non ha abusato della figliastra dodicenne", imprenditore assolto dopo sette anni

  • L'omicidio di Ana Maria a Partinico, l'imprenditore reo confesso resta in carcere

  • Favori e Rolex per i trasporti marittimi, rinviato a giudizio l'ex governatore Crocetta

  • La mafia del nuovo "Papa" a Monreale, tre condanne e pene per 21 anni

  • Decine di solleciti per un contatore guasto, poi la mega fattura: Enel condannata