Domenica, 25 Luglio 2021

I Cento Passi di Fava: "Regionali, vedo l'ombra della mafia" | VIDEO

Il candidato alla presidenza in conferenza stampa all'Ars, si mostra preoccupato per la possibilità che Cosa nostra si stia infiltrando nella presentazione delle liste da parte dei candidati.

"Se sarà confermata la candidatura di Riccardo Pellegrino, che fa parte di una consolidata famiglia di tradizione mafiosa, in Forza Italia sarà un fatto gravissimo. Se fossi stato Musumeci - attacca Fava - avrei detto di scegliere tra lui e me".

E ancora: "Non basta la legge Severino e il cartellino penale per dichiarare impresentabile un candidato. Occorre tenere conto anche delle frequentazioni mafiose che lasciano tracce pesanti nel percorso politico".

Micari? "L'idea di costituire discontinuità ricandidando l'assessore al Bilancio di questi anni e con un listino in cui figurano parlamentari appartenenti al governo Lombardo e Cuffaro, mi fa pensare che il rettore sia costretto a tenere conto di troppe sollecitazioni e che alla fine non ci sia discontinuità".

Si parla di

Video popolari

I Cento Passi di Fava: "Regionali, vedo l'ombra della mafia" | VIDEO

PalermoToday è in caricamento