Mercoledì, 28 Luglio 2021

Migranti e sigarette sulla rotta Tunisia-Sicilia: "Lasciamo che Dio scelga la sorte" | VIDEO

Tredici persone sono state fermate dalla guardia di finanza con l'accusa di fare parte di un'associazione dedita all'immigrazione clandestina e al contrabbando di sigarette.

I fermati sono di nazionalità tunisina, italiana e marocchina. Uno di loro è anche sospettato di essere vicino al terrorismo islamico.

Vai all'articolo: Immigrazione clandestina, contrabbando di sigarette e l'ombra del terrorismo: 13 fermi

Si parla di

Video popolari

Migranti e sigarette sulla rotta Tunisia-Sicilia: "Lasciamo che Dio scelga la sorte" | VIDEO

PalermoToday è in caricamento