Domenica, 24 Ottobre 2021
Sport

Guai per Totò Schillaci: l'ex fidanzata gli chiede 10 milioni

La showgirl e modella Simona Mattioli intenta una causa di lavoro contro l'ex bomber palermitano: avrebbe perso importanti contratti televisivi per colpa della loro storia d'amore

Cade una tegola sulla testa di Totò Schillaci. L’ex fidanzata, Simona Mattioli, modella e showgirl abruzzese, gli ha chiesto 10 milioni di euro di risarcimento danni perché la loro relazione avrebbe compromesso la sua carriera nel mondo dello spettacolo, facendole perdere importanti contratti televisivi e cinematografici. La causa si svolgerà presso il Tribunale Civile di Pescara. 

Simona Mattioli - showgirl con un passato a Fantastica Italiana, Beato tra le Donne e Quelli che il Calcio - sarà assistita dall’avvocato Luca Di Carlo, celebre con lo pseudonimo di "Avvocato del Diavolo", e legale di star internazionali quali Ilona Staller, in arte 'Cicciolina', Micheal Jackson, Rod Stewart e legato artisticamente a Pamela Anderson, Snoop Dog, Lady Gaga, ed altri. 

Una storia finita da circa cinque anni (e durata all'incirca sette), quella tra il bomber palermitano di Italia 90 e Simona Mattioli, e che proprio allo scadere della prescrizione, "approda" in tribunale. Ma secondo voci di corridoio, un altro motivo del contendere sarebbe il libro che Schillaci ha scritto, "Il gol è tutto", un testo autobiografico in cui si parla di carriera, calcio, amori, e dove però la showgirl non ha trovato spazio. Così la modella avrebbe deciso di fare le sue "rivendicazioni lavorative".


 

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Guai per Totò Schillaci: l'ex fidanzata gli chiede 10 milioni

PalermoToday è in caricamento