Calciomercato Palermo, preso Rios Miccoli verso il sì all’Al Nasr

Trovata l'intesa con la società messicana: il centrocampista del Tijuana pronto a sbarcare in rosanero. Parla l'agente del Capitano: "Ci sono buone possibilità che l'accordo vada in porto"

Arevalo Rios e Fabrizio Miccoli. Un arrivo quasi definito e un addio a questo punto probabile. Sono questi i nomi caldi delle ultime ore del mercato del Palermo.

RIOS, C’E’ L’ACCORDO COL TIJUANA. Il centrocampista del Tijuana, dopo una lunga serie di tira e molla, sembra pronto a sbarcare in rosanero. El Cacha era convinto da tempo della destinazione. Il problema restava sul fatto di trovare l’accordo con la società messicana in cui gioca. Decisivo in questo senso l’ultimo incontro tra Luca Cattani e i dirigenti del Tijuana. Accordo trovato sulla cifra di due milioni e mezzo. Per ufficializzare il trasferimento, i rosanero aspettano di liberare una casella degli extracomunitari. I primissimi indiziati sono Edgar Alvarez e Joao Pedro. A questo punto, è sempre più probabile anche l’addio di Migliaccio. Il suo agente ha smentito le voci per cui il suo assistito avrebbe rifiutato l’Atalanta. E questo rappresenta un ulteriore indizio dell’addio di Migliaccio alla maglia rosa.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

AGENTE DI MICCOLI: “SI’ ALL’AL NASR”. Chi ha completamente cambiato rotta nelle proprie dichiarazioni rispetto a qualche giorno fa è, invece, il procuratore di Miccoli, Francesco Caliandro. Dopo aver strombazzato ai quattro venti della permanenza del numero dieci in maglia rosa, adesso spalanca le porte all’ipotesi araba. Caliandro, infatti, ha ammesso che da parte dell’entourage del giocatore c’è il sì all’Al Nasr, specificando che ci sono buone possibilità che l’accordo vada in porto. Ci sono da sciogliere solamente dei nodi che riguardano alcune clausole sul contratto col Palermo.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Il Covid e la paura di un nuovo lockdown, Miccichè: "Sarebbe morte Sicilia"

  • Capo in lutto per la morte di Irene, giovane mamma: "Non ti dimenticheremo mai"

  • In Sicilia nuova ordinanza anti Covid: ingressi limitati nei locali, più controlli e stretta sui migranti

  • La corsa in ospedale e la disperazione, bambino di 3 mesi muore al Di Cristina

  • Maltempo in arrivo: temporali e rischio grandine, scatta l'allerta meteo

  • Coronavirus, in Sicilia accertati altri 29 nuovi positivi: tre a Palermo

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
PalermoToday è in caricamento