rotate-mobile
Lunedì, 23 Maggio 2022
Calcio

Italia-Macedonia, pubblico al 100%: è febbre Mondiale a Palermo

La sottosegretaria allo Sport Valentina Vezzali: "La partita si svolgerà prima del 31 marzo e dunque dovrò fare una deroga". Ecco i possibili convocati di Mancini

"Il 100% a Palermo e stadi aperti dopo la pausa della Nazionale? Il 31 marzo cesserà lo stato di emergenza e ci sarà una apertura verso il mondo dello sport e una riapertura verso gli stadi e gli impianti al 100%". Lo ha detto la sottosegretaria allo sport Valentina Vezzali, a Sky Sport a proposito della possibilità di avere la capienza dello stadio di Palermo al 100% per la sfida dei playoff per i Mondiali in Qatar.

"La partita Italia-Macedonia - dice Vezzali - si svolgerà prima del 31 marzo e dunque dovrò fare una deroga, che è di mia competenza, alla richiesta della Figc sul 100%. Gravina a novembre si era interfacciato direttamente con me per la deroga per Italia-Svizzera ma la situazione epidemiologica è precipitata e non ho concesso questa deroga, nei giorni scorsi questa lettera l'ha inviata a Speranza, che ne ha preso atto, ma non è di sua competenza poterla concedere. Sicuramente la sto valutando e se la situazione continua ad andare nel migliore dei modi potrò valutare di concedere la deroga per il 100%".

Intanto è febbre mondiale a Palermo, a otto di giorni di distanza dalla sfida con i balcanici. Due partite per strappare un biglietto per la competizione iridata. Passerà dai playoff la qualificazione dell'Italia ai Mondiali 2022, in programma nel Paese asiatico dal prossimo 21 novembre al 18 dicembre. Gli azzurri hanno infatti chiuso al secondo posto il gruppo C di qualificazione alle spalle della Svizzera, che ha preceduto la formazione di Mancini di due punti in classifica.

Per il commissario tecnico, adesso, è tempo di pensare alle convocazioni per gli spareggi, visto che alla gara con la Macedonia del Nord, prima avversaria dell'Italia nei playoff (nell'eventuale finale, poi, gli azzurri affronterebbero una tra Portogallo e Turchia), mancano meno di dieci giorni, con il match in programma giovedì 24 marzo alle 20.45 allo stadio Barbera di Palermo.

La lista dei possibili convocati di Mancini

Mancini, secondo quanto riporta Sportmediaset, starebbe pensando ad una lista di circa 32/34 convocati, da cui poi pescare i 23 giocatori per i singoli impegni (da regolamento, i 23 calciatori non devono essere necessariamente gli stessi per entrambe le gare). Tra questi potrebbero esserci anche Mario Balotelli, Joao Pedro e Vincenzo Grifo, sulle cui posizioni, però, il ct starebbe ancora riflettendo prima di sciogliere gli ultimi dubbi. Certi di una chiamata, invece, tutti coloro che hanno costituito l'ossatura della squadra poi laureatasi campione d'Europa ad Euro 2020.

Questa la lista completa dei possibili convocati:

Portieri: Donnarumma, Cragno, Sirigu, Silvestri, Gollini
Difensori: Di Lorenzo, Florenzi, Toloi, Acerbi, Bonucci, Chiellini, Bastoni, Emerson, Calabria, De Sciglio, Mancini, Biraghi
Centrocampisti: Verratti, Barella, Locatelli, Jorginho, Pellegrini, Pessina, Zaniolo, Cristante, Tonali, Sensi, Grifo
Attaccanti: Berardi, Bernardeschi, Immobile, Belotti, Raspadori, Scamacca, Insigne, Balotelli, Joao Pedro

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Italia-Macedonia, pubblico al 100%: è febbre Mondiale a Palermo

PalermoToday è in caricamento