Auto storiche, parte da Monreale il nono raid del San Martino-targa "Tommaso D'Alia"

Nota - Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di PalermoToday

Organizzato dal sodalizio palermitano Veteran Car Club Panormus, si svolgerà domenica 17 novembre 2019, il nono Raid del San Martino Targa "Tommaso D'Alia". L'atteso evento culturale con prove di precisione che radunerà tanti amici appassionati di auto storiche, prenderà il via nella incantevole location di piazza Guglielmo di Monreale, dove nella stessa mattina di domenica, gli equipaggi partecipanti saranno chiamati ad effettuare le rituali verifiche con la consegna del road-book - Complesso monumentale Guglielmo II, dalle 8 alle 9,30.

Tuttavia, un primo turno di verifiche si potrà già effettuare nella giornata di venerdì 15 (dalle 17 alle 20) presso la sede del Club organizzatore - via Sandro Botticelli 15 Palermo. Completate le verifiche amministrative, gli iscritti all'evento potranno recarsi presso il bar Guglielmo per consumare la colazione offerta dall'organizzazione, mentre a partire dalle 9 si svolgerà la visita culturale che interesserà i locali del Complesso monumentale Guglielmo II e la visita alla mostra dell'arte della ceramica giapponese con la tecnica Raku del ceramista Mario Lo Coco, che presiederà la mostra. A chiamare al briefing i partecipanti, quando saranno le 9,55 ci penserà il Direttore dell'evento Mariano Cuccia, che 5 minuti più tardi indicherà il via alla prima vettura.

Il nono Raid del San Martino Targa "Tommaso D'Alia" si propone come imperdibile momento culturale e di aggregazione, capace di far ritrovare sotto il segno della passione condivisa tanti amici estimatori delle quattro ruote d'epoca e non solo. La giornata si concluderà con il pranzo al ristorante, dove ai microfoni saranno chiamati gli equipaggi risultati più abili lungo le prove di precisione. A gioire saranno i primi 5 della Cat. Driver; i primi 5 della Classic; i primi 3 Cat. Modern ed il primo equipaggio femminile classificato, inoltre, verrà assegnata la Targa in ricordo del compianto Tommaso D'Alia. Fonte: Sebastian Feudale Immagine copertina: Pippo Scuderi.

Torna su
PalermoToday è in caricamento