rotate-mobile
Lunedì, 23 Maggio 2022
Altro

Marco Pollara punta all’ottava zona, con Maurizio Messina al via del Rally Targa Florio

Marco Pollara “Un ritorno alle gare con il pensiero rivolto a Daniele per la prematura perdita del papà”

Nota- Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di PalermoToday

Sono passati mesi dall’ultima volta che il pilota siciliano Marco Pollara ha indossato tuta e casco, per la precisione da novembre 2021, quando insieme al fidato amico e navigatore Daniele Mangiarotti ha primeggiato e conquistato la vittoria assoluta al rally di Tindari. Adesso è tempo di ritornare alle corse, dopo sei mesi di stop, per la gara di casa, il Rally Targa Florio tra i ranghi del Coppa di Zona. Al suo fianco ci sarà Maurizio Messina, con il quale in passato ha disputato le gare del mondiale. A bordo della Skoda Fabia Evo2 del Team Munaretto gommata Pirelli, Pollara prenderà il via con il numero uno sulle fiancate, nella edizione corta della gara siciliana, con partenza della prima prova prevista per sabato mattina.

“Torno alle gare dopo un lungo periodo di stop– ha dichiarato il portacolori di CST Sport Pollara-. Il mio primo pensiero lo voglio rivolgere a Daniele Mangiarotti e alla sua famiglia, per la prematura, tanto quanto inaspettata, scomparsa del papà Mino. In questi anni è stato sempre presente con i consigli e figura fondamentale nello staff nell’organizzazione del rally Valli Oltrepò di CST Sport. Una gara nuova, fortemente voluta da Daniele in cui suo padre stava dando il suo preziosissimo contributo. Oggi sono tornato in macchina per un test ed il primo pensiero l’ho rivolto a loro. La gara si prospetta molto complessa per via delle condizioni meteo incerte, vedremo nel corso dei giorni come cambieranno le condizioni atmosferiche, sarà nostro compito, insieme a Maurizio, Luca ed al Team, di trovare il giusto compromesso con le regolazioni della Skoda e la scelta delle mescole delle Pirelli. Quest’anno abbiamo scelto un impegno diverso, dovuto anche ai miei impegni lavorativi, ma l’intenzione è quella di fare bene e nelle prossime settimane sveleremo i nostri programmi.”

La gara siciliana, valevole come primo appuntamento dell'ottava zona, prenderà il via sabato mattina con due passaggi sulle prove “Tribune”, “Targa” e “Scillato-Polizzi”. Il verde scatterà alle 9.59 per il primo passaggio sulla prova speciale “Tribune 1”. L’arrivo è previsto alle 17.01 a Termini Imerese al Belvedere.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Marco Pollara punta all’ottava zona, con Maurizio Messina al via del Rally Targa Florio

PalermoToday è in caricamento