Politica

Valeria Grasso candidata al Consiglio comunale di Napoli con Forza Italia

La donna palermitana che si oppose al racket sarà al fianco di Catello Maresca, candidato sindaco con il sostegno del centrodestra

Grasso e Maresca

Valeria Grasso, testimone di giustizia e da sempre in prima fila nelle azioni di contrasto alla criminalità organizzata e in difesa della legalità, e attualmente responsabile in Sicilia del Dipartimento antiracket, antiusura e beni confiscati, di Forza Italia, sarà candidata al Consiglio comunale di Napoli al fianco di Catello Maresca, candidato sindaco con il sostegno del centrodestra.

"Grasso - si legge in una nota - da anni al fianco dei giovani, delle donne e dell’imprenditoria, porterà la sua esperienza maturata sul campo per contrastare tutte le illegalità che dovessero emergere in territori difficili come la Sicilia o la Campania, Palermo o Napoli".

"Dobbiamo - dice lei - essere sempre al fianco degli imprenditori onesti ed è per questo che, assieme a Maresca, magistrato per anni alla Direzione distrettuale antimafia e sostituto procuratore presso la Procura Generale di Napoli, che conosce bene il territorio, metteremo la nostra conoscenza ed esperienza al servizio della cittadinanza e soprattutto di quelle persone meno fortunate a cui dobbiamo dare la possibilità di ricominciare con lavori onesti".

"Saremo – conclude Grasso – al fianco dei giovani, delle donne e degli imprenditori che debbono essere liberati dalla ‘schiavitù’ della malavita. I napoletani devono essere orgogliosi di essere nati a Napoli come i palermitani sono orgogliosi di essere siciliani”.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Valeria Grasso candidata al Consiglio comunale di Napoli con Forza Italia

PalermoToday è in caricamento