Psicosi Coronavirus, Italia Viva è vicina alla comunità cinese: cena al ristorante Takumi

Ad organizzare la serata, in segno di solidarietà e contro inutili allarmismi, è il capogruppo dei renziani a Sala delle Lapidi, Sandro Terrani: "La politica deve trovare unità e non fare sciacallaggio"

Sandro Terrani con Maicol, gestore del ristorante Takumi di via Malaspina

Italia Viva è vicina alla comunità cinese di Palermo e per dimostrarlo il capogruppo dei renziani a Sala delle Lapidi, Sandro Terrani, ha organizzato per questa sera, alle 21, una cena al ristorante Takumi di via Malaspina, 213. L'obiettivo della serata è combattere ogni allarmismo e mostrare solidarietà agli imprenditori che vivono in città e che stanno avendo delle pesanti ricadute economiche a causa della psicosi Coronavirus.

Alla cena saranno presenti gli 8 consiglieri comunali di Italia Viva, il senatore Davide Faraone, il deputato regionale, Edy Tamajo, i coordinatori provinciali Maria Rita Picone e Dario Chinnici e il sindaco di Bagheria Filippo Tripoli. "Noi siamo sempre stati vicini alla comunità cinese di Palermo - afferma Sandro Terrani, capogruppo di Italia Viva - e lo saremo soprattutto in questo momento di allarmismo da parte di chi fa politica creando panico. Questi sono momenti in cui la politica deve trovare unità e non fare sciacallaggio innescando la psicosi". Domani alle 17 i componenti di Italia Viva incontreremo nuovamete i rappresentanti della comunità cinese con il sindaco Orlando a Palazzo delle Aquile.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, nuova ordinanza: Sicilia diventa zona gialla

  • Sicilia in zona gialla: cosa si può fare e cosa no dal 29 novembre

  • L'esito dell'autopsia sul corpo della piccola Marta: "E' stata stroncata da un malore"

  • Covid, Musumeci firma nuova ordinanza: bar e ristoranti aperti dalle 5 alle 18, ok ai negozi nei festivi

  • Coronavirus, divieto di spostamenti tra regioni valido anche per quelle in area gialla

  • Scambio di morti per Covid all'obitorio del Civico, famiglia seppellisce la salma di un altro

Torna su
PalermoToday è in caricamento