menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Giuseppe Lupo

Giuseppe Lupo

Regione, Lupo all'attacco: "C'è crisi e Musumeci pensa a sfornare poltrone di sottogoverno"

Il governatore nel mirino del capogruppo del Pd: "Inopportuna la scelta di nominare i vertici di Iacp, Enti Parco e Consorzi universitari. Evidentemente la priorità del governo non è difendere il lavoro dei siciliani o superare i ritardi nell'erogazione della cassa integrazione"

"Mentre la Sicilia è in piena emergenza sanitaria, sociale ed economica, Musumeci pensa a nominare i vertici di Iacp, Enti Parco e Consorzi Universitari: evidentemente la priorità del governo regionale non è difendere il lavoro dei siciliani o superare gli inaccettabili ritardi nell’erogazione della cassa integrazione, ma sfornare poltrone di sottogoverno”. A dirlo è Giuseppe Lupo, capogruppo Pd all'Ars, che parte all'attacco del governatore Muesumeci.

"Oltretutto - aggiunge Lupo - quella degli Iacp era una delle riforme promesse da Musumeci all’inizio del suo mandato, che oggi finisce nel cassetto insieme a tante altre annunciate e mai realizzate. Insomma, Musumeci batte cassa a Roma ma nel frattempo in Sicilia archivia le riforme e assegna incarichi a pioggia”. 

“Una scelta quantomeno inopportuna in questo momento - conclude il capogruppo del Pd - se si pensa che in molti casi i presidenti di questi enti percepiscono un'indennità superiore a quella di tanti sindaci impegnati in prima linea, e fra mille difficoltà, nell’emergenza Coronavirus".

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Costume e Società

Festival di Sanremo: il testo della canzone "Amare" de La Rappresentante di Lista

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

PalermoToday è in caricamento