Politica

Regione, ecco il Crocetta quater: si va verso l'azzeramento della Giunta

Il governatore - a Roma per incontrare gli alleati (Guerini, Bruno e Raciti) - ha deciso: via libera a una nuova Giunta politica. Quello attuale è il terzo esecutivo da quando è alla guida della Regione

Il Crocetta quater passava da Roma. E dalla Capitale è arrivata la spallata decisiva. Il governatore - nella Capitale per incontrare gli alleati (Guerini, Bruno e Raciti) ha deciso: via libera a una nuova giunta politica. L'esecutivo, il terzo da quando Crocetta è alla guida della Regione, con ogni probabilità sarà azzerato già domani. L'obiettivo è rafforzare l'esecutivo con lo scopo di concludere la legislatura che scade nel 2017.

Quella vissuta dal presidente della Regione è stata una giornata intensa di incontri. Secondo quanto si apprende, il governatore della Sicilia, avrebbe prima incontrato il presidente dell'Assemblea del Pd Giuseppe Bruno, renziano, poi il vicesegeretario del partito Lorenzo Guerini, e infine - in serata - il segretario regionale del partito in Sicilia Fausto Raciti. Crocetta avrebbe comunicato a Guerini prima e a Raciti dopo, la volontà di azzerare la giunta regionale e aprire una verifica politica e consentire alla coalizione di arrivare compatta alle prossime regionali.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Regione, ecco il Crocetta quater: si va verso l'azzeramento della Giunta

PalermoToday è in caricamento