Musumeci nomina il colonnello Arena commissario del comune di Partinico

L'ex ufficiale della guardia di finanza, in pensione da un anno, guiderà il Comune fino alle prossime elezioni amministrative. Il sindaco De Luca si era dimesso a inizio maggio

Rosario Arena

Un alto ufficiale della guardia di finanza guiderà il Comune di Partinico fino alle prossime elezioni amministrative dopo le dimissioni del sindaco Maurizio De Luca arrivate a inizio maggio. Lo ha deciso il presidente della Regione Nello Musumeci - d’intesa con l’assessore alle Autonomie locali Bernadette Grasso - che ha nominato il colonnello Rosario Arena, 60 anni, quale commissario straordinario dell'ente.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Già commissario straordinario al Comune di Gela fino a poche settimane fa, Arena, in pensione da un anno, è esperto nei settori della polizia tributaria e giudiziaria e ha ricoperto l’incarico di comandante provinciale della Fiamme gialle a Ragusa e di responsabile del Gico e della Sezione riciclaggio a Catania. Arena, che avrà i poteri del sindaco e della giunta comunale, sostituisce il primo cittadino dimissionario Maurizio De Luca.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Trabia, matrimonio da incubo: sposa investita dalle fiamme durante il flambè di benvenuto

  • Tragico incidente in via Roma, scontro auto-moto: un morto

  • Chiudono il negozio mentre sono in camerino, mamma e figlia bloccate per 2 ore da Ovs

  • Viale Regione, rapinatori armati di coltello assaltano il Lidl: scatta il fuggi fuggi

  • Coronavirus, 61 i nuovi casi in Sicilia: a Palermo un'altra vittima e un neonato contagiato

  • Coronavirus, è record di nuovi contagi in Sicilia (+179): arrivano i primi tamponi rapidi

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
PalermoToday è in caricamento