Domenica, 20 Giugno 2021
Politica Partanna-Mondello

Spallitta (Un'altra storia): "Libero accesso a Capo Gallo"

"Il pagamento di un pedaggio per accedere alla riserva pubblica di Capo Gallo è poco spiegabile. Stiamo predisponendo una mozione affinchè il Sindaco si attivi per risolvere l'annosa questione"

Nota- Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di PalermoToday

"L’Amministrazione stipuli una convenzione con i privati che assicuri il libero accesso a Capo Gallo o acquisisca le aree". Lo dichiara attraverso un comunicato il consigliere comunale Nadia Spallitta, capogruppo di Un’Altra Storia e presidente della commissione Urbanistica. "La vicenda del pagamento di un pedaggio per accedere alla riserva pubblica di Capo Gallo – afferma Spallitta - è singolare e poco spiegabile. Non conosco le carte processuali, tuttavia ritengo che l’Amministrazione pubblica abbia tutti gli strumenti per intervenire e rimuovere gli ostacoli che non consentono il libero accesso e la fruizione di spazi che rappresentano bellezze naturali e paesaggistiche, e che come tali devono poter essere godute da tutti".

"Se il Comune non ritiene di procedere con costose espropriazioni o requisizioni in presenza dei presupposti di legge, delle aree private di accesso ai beni demaniali e pubblici, tuttavia può sicuramente addivenire ad una convenzione con i privati proprietari – le cui costruzioni siano regolari e conformi allo strumento urbanistico – assicurando gli interventi di manutenzione sulla strada di accesso, ma garantendo la libera fruizione da parte degli abitanti. E nel caso di rifiuto di convenzionamento da parte dei proprietari, procedere con provvedimenti ablatori idonei a salvaguardare l’interesse collettivo. Con il mio gruppo – conclude Spallitta - stiamo predisponendo una mozione che inviti il Sindaco e la giunta ad attivarsi in tal senso".
 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Spallitta (Un'altra storia): "Libero accesso a Capo Gallo"

PalermoToday è in caricamento