Giovedì, 29 Luglio 2021
Politica

La Lega "sbarca" a Baucina, Gelarda: "Ci stiamo radicando sul territorio"

Il partito avrà il suo primo rappresentante all'interno del Consiglio comunale. E' Giovanni La Barbera, 45 anni, piccolo imprenditore che si occupa di agricoltura biologica certificata

Igor Gelarda e Giovanni La Barbera

Continua a riscuotere consensi la Lega in provincia. Il partito avrà il suo primo rappresentante all'interno del Consiglio comunale di Baucina. E' Giovanni La Barbera, 45 anni, piccolo imprenditore che si occupa di agricoltura biologica certificata, in una azienda di famiglia.

"Credo che la Lega, oggi, sia l'unico partito che riconosce le tradizioni, la cultura, le specialità dei territori coniugandole con i temi della sovranità e dell'interesse nazionale -  spiega La Barbera -  Da siciliano e sovranista, faccio parte anche del Movimento Nazionale per la Sovranità, volendo far conoscere la mia terra a tutti quelli che non la conoscono e difenderla provando a rappresentarne il popolo al meglio, mi sembra naturale scegliere di far parte della Lega al fianco di Matteo Salvini. Ringrazio quindi il commissario regionale della Lega Senatore Candiani e il responsabile degli Enti locali Igor Gelarda che hanno voluto, forse anche perché il primo nucleo di un partito in un piccolo comune è in fondo un germoglio che va curato ed accudito, di affidarmi la responsabilità del tesseramento a Baucina".

"Inarrestabile - afferma Gelarda -  il radicamento della Lega nell'Isola. Avere un imprenditore agricolo che si occupa anche dell'amministrazione del suo paese ma capire il livello e la qualità della gente che si sta avvicinando al partito di salvini. La Sicilia guarda all'Europa non più come un'appendice, ma come una terra che vuole diventare protagonista del suo territorio".
 

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

La Lega "sbarca" a Baucina, Gelarda: "Ci stiamo radicando sul territorio"

PalermoToday è in caricamento