Sentenza choc in Germania, Donato (Lega): "Indignata perché si nega l'onore di due giudici eroi"

Nota - Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di PalermoToday

“La notizia che un tribunale tedesco abbia negato ogni tutela all’onore del nome dei due più grandi eroi della storia della lotta alla mafia, come i giudici Falcone e Borsellino, suscita in me un'indignazione fortissima. Il nome dei due indiscussi eroi siciliani dev'essere tutelato da abusi e strumentalizzazioni in tutto il mondo, a iniziare dall’Europa".

È quanto afferma l’europarlamentare della Lega, Francesca Donato, che prosegue: “L'importanza dell’esempio che essi hanno dato all’intera Sicilia, all’Italia e alle future generazioni ha un valore inestimabile, che va difeso e preservato. Mi rivolgo direttamente alle autorità tedesche perché intervengano prontamente per far rimuovere ogni elemento che umili di fatto la memoria dei nostri più cari concittadini, che hanno dato la vita per il bene della comunità”. “Invito il presidente Conte e il ministro Di Maio - conclude l’europarlamentare - a far sentire la voce del nostro Governo in difesa dei nostri valori e dei nostri simboli di legalità, coraggio e libertà”.

Torna su
PalermoToday è in caricamento