Mercoledì, 17 Luglio 2024
Politica Blufi

Anci chiama, Blufi risponde: l'iniziativa per i diritti umani dei cittadini di Iran e Afghanistan

E' stata approvata dalla giunta del Comune l'adesione all'iniziativa "Against". Il sindaco Lillo Puleo: "Ci impegneremo nel prevedere l'intitolazione di una strada alle donne vittime del terrorismo di stato"

E' stata approvata dalla giunta del Comune di Blufi l'adesione all'iniziativa Anci "Against" contro ogni forma di violenza perpetrata ai danni dei cittadini e delle cittadine in Iran e Afghanistan. 

"Abbiamo risposto immediatamente all'appello dell'Anci - riferisce il sindaco di Blufi Lillo Puleo - per denunciare le drammatiche condizioni nelle quali vivono le popolazioni afghane e iraniane, in particolare le donne, e per esprimere una ferma condanna nei confronti di tali repressioni violente, sostenendo con forza - aggiunge -  il rispetto dei diritti umani a partire dall’uguaglianza tra uomini e donne e dalla libertà di espressione. E' doveroso, oggi, da parte dei sindaci e delle amministrazioni comunali impegnarsi, ancora una volta, nella difesa della democrazia, della pace e dei diritti umani".

"Ci impegneremo - conclude il sindaco - ancora una volta, come comunità, nella promozione di iniziative di informazione sui diritti negati nei confronti di tutte le donne del mondo e in particolar modo, in questo preciso momento storico, delle donne, delle ragazze e delle bambine in Afghanistan e Iran, coinvolgendo tutti i soggetti attivi del territorio, in particolare i ragazzi delle scuole di ogni ordine e grado. Ci impegneremo inoltre, nel prevedere l’intitolazione di una strada alle donne vittime del terrorismo di stato o che hanno combattuto per la libertà e democrazia per i diritti delle donne". 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Anci chiama, Blufi risponde: l'iniziativa per i diritti umani dei cittadini di Iran e Afghanistan
PalermoToday è in caricamento