Politica

Festa al Comune: i 53 precari storici non sono più precari

Firmati i contratti a tempo indeterminato per 53 lavoratori. La soddisfazione di Orlando: "Tutto questo è stato possibile perché nonostante i gufi i conti del Comune sono a posto e ci sono margini per nuove assunzioni"

Grande festa al Comune

Firmati i contratti a tempo indeterminato per 53 lavoratori precari "storici" del Comune. A farlo sapere è il sindaco Leoluca Orlando. Entro il 2019 tutti i lavoratori con contratto a tempo determinato saranno stabilizzati e partiranno nuovi concorsi per funzionari amministrativi e giornalisti. "Tutto questo - ha commentato il sindaco - è stato possibile perché nonostante i gufi, i conti del Comune sono a posto e ci sono margini per nuove assunzioni".

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Festa al Comune: i 53 precari storici non sono più precari

PalermoToday è in caricamento