Una notte da favola, dalla Noce alla Zisa le storie affacciati ai balconi per i bambini

Un’iniziativa che nasce dall’idea di restare vicini ai bambini in un momento in cui questa emergenza sanitaria ha destabilizzato anche le loro vite, per trasferire messaggi positivi, regalare un momento di serenità ed aiutarli ad esorcizzare e gestire le emozioni negative

Prendono il via, lunedì 18 maggio, le prime tappe di “Una notte da favola - Storie affacciati ai balconi”, un’iniziativa che nasce dall’idea di restare vicini ai bambini in un momento in cui questa emergenza sanitaria ha destabilizzato anche le loro vite, per trasferire messaggi positivi, regalare un momento di serenità ed aiutarli ad esorcizzare e gestire le emozioni negative. 

L’iniziativa prevede il racconto di alcune storie liberamente ispirate alle tradizioni e alle leggende della Sicilia e tratte dal libro di Maria Grazia Maltese, “Storie di mare, di ninfe e di pirati”, pubblicato dalla casa editrice Medusa. I racconti, ad opera di un gruppo di docenti, avverranno per strada, tra le vie del quartiere Noce di Palermo, così che i bambini possano affacciarsi dai loro balconi insieme ai genitori, ed ascoltare una favola della buonanotte, raccontata dai loro insegnanti, che rivedranno dopo due mesi, in una veste diversa e in un contesto extrascolastico. 

A supporto della lettura dei racconti, verrà creato un setting suggestivo, grazie all’ausilio di una consolle mobile che consentirà di proiettare luci e diffondere una musica dolce e intima. 30 sono i docenti, tra cui 2 dirigenti scolastici, che hanno espresso il desiderio di realizzare le letture sotto ai balconi delle vie del quartiere e che realizzeranno le tappe fino alla prima settimana di giugno.

Un primo gruppo ha già preso parte ad un percorso formativo intensivo, propedeutico alla realizzazione degli eventi serali e condotto dal drammaturgo, attore e regista Giuseppe Massa con il supporto dell’attore Paolo Di Piazza. Un secondo gruppo inizierà la formazione martedì 19 maggio e verrà coinvolto nelle successive tappe di “Una notte da favola”. Le prime quattro tappe del tour si svolgeranno il 18 e il 19 maggio.

Gli appuntamenti 

  • Il 18, la prima lettura si svolgerà presso Piazza Noce alle ore 21.30. La seconda, presso il Baglio dei Crociferi alle ore 22.15.
  • Il 19 invece, la lettura delle 21.30 si svolgerà presso via Regina Margherita. La seconda, in via Gubbio alle ore 22.15.

L’iniziativa è promossa nell’ambito del progetto “P.E.C. – Poli Educanti in Condivisione”, dall’associazione ‘a Strùmmula, gli Istituti Comprensivi A. Ugo, Capuana e Manzoni-Impastato, la Direzione Didattica E. De Amicis, le associazioni Cordapazza e A.C. Sutta Scupa e la V Circoscrizione del Comune di Palermo – Commissione Attività Sociali, in collaborazione con l’Assessorato alla Scuola. È possibile seguire le attività socio-educative e culturali realizzate dalla rete del progetto “P.E.C. - Poli Educanti in Condivisione” su Facebook e Instagram. 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

P.E.C. è un progetto selezionato da Con i Bambini nell’ambito del Fondo per il contrasto della povertà educativa minorile. Il Fondo nasce da un’intesa tra le Fondazioni di origine bancaria rappresentate da Acri, il Forum Nazionale del Terzo Settore e il Governo. Sostiene interventi finalizzati a rimuovere gli ostacoli di natura economica, sociale e culturale che impediscono la piena fruizione dei processi educativi da parte dei minori. Per attuare i programmi del Fondo, a giugno 2016 è nata l’impresa sociale Con i Bambini, organizzazione senza scopo di lucro interamente partecipata dalla Fondazione Con il Sud. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Incidente sulla Palermo-Agrigento, violento scontro sulla Statale: un morto

  • Sue le serate più belle del nuovo millennio, Palermo piange per Darin "l'amico di tutti"

  • Appalti, scommesse e pizzo: undici arresti per mafia tra Noce e Cruillas

  • Folla senza mascherina al Berlin, scatta chiusura: "Denunciato il titolare"

  • Mafia, colpo al mandamento della Noce: ecco i nomi degli 11 arrestati

  • Orlando firma l'ordinanza: negozi aperti anche la domenica

Torna su
PalermoToday è in caricamento