Villa Igiea e Hotel delle Palme venduti all'asta: la proprietà passa ad Algebris

Il gruppo Caltagirone l'ultimo proprietario delle due strutture alberghiere che sono state acquistate per 35,2 milioni di euro dalla società di gestione del risparmio guidata da Davide Serra

Villa Igea

Dopo diverse aste andate a vuoto, Villa Igiea e il Grand Hotel et des Palmes sono stati aggiudicati alla società di gestione del risparmio Algebris, guidata da Davide Serra, manager in passato vicino all'ex premier Matteo Renzi. Il primo, che conta 5 stelle, è stato acquisito per 23,2 milioni di euro. Per il quattro stelle sono stati 12 i milioni di euro necessari per aggiudicarsi l'asta tenutasi lunedì scorso.

I due alberghi, simbolo di Palermo, erano di proprietà del gruppo Caltagirone e in particolare della società Acqua marcia di Francesco Bellavista Caltagirone. Per coprire i debiti dell'azienda, i due hotel sono poi stati messi all'asta.

Potrebbe interessarti

  • Pesciolini d'argento, piccoli ma così fastidiosi: come eliminarli dalle case palermitane

  • Al sole sì ma con il filtro giusto, cosa non deve (mai) contenere una crema solare

  • Che rumori, questa casa non è un inferno: come insonorizzare un'abitazione a Palermo

  • Addio pelle secca, cosa fare (e non) per scongiurarla anche con prodotti naturali

I più letti della settimana

  • Incidente in corso dei Mille, scontro fra un'auto e uno scooter: morto un giovane

  • Lo Stato vende 30 immobili in Sicilia, quattro le occasioni a Palermo e provincia  

  • Sferracavallo, stuprata mentre aspetta il treno per l'aeroporto: fermato diciannovenne

  • L'incidente di corso dei Mille, muore in ospedale anche il cugino di Montesano

  • Via Roma, mostra il dito medio alla polizia: arrestato dopo un parapiglia

  • Incidente sulla Palermo-Catania, si ribaltano due mezzi: una ferita

Torna su
PalermoToday è in caricamento