Martedì, 16 Luglio 2024
Economia

Danni per il maltempo in Sicilia, ecco come fare per avere i contributi

A renderlo noto è l'Ebas Sicilia con una nota firmata da Florinda Scala e Rosanna Laplaca, presidente e vicepresidente, e diffusa all'indomani del temporale abbattutosi su Partinico

Le imprese artigiane che subiscono danni in conseguenza di eventi climatici eccezionali e di calamità naturali possono fare richiesta all’Ente bilaterale di settore "per ottenere i contributi previsti". A renderlo noto è l'Ebas Sicilia con una nota firmata da Florinda Scala e Rosanna Laplaca, presidente e vicepresidente, e diffusa all'indomani del temporale di inusuale gravità abbattutosi su Partinico, nel Trapanese e in altre zone dell'Isola.

Per i lavoratori coinvolti, informa l'ente, "in caso di sopensione dell'attività lavorativa è possibile richiedere una indennità" ad Ebas o anche al Fondo di solidarietà bilaterale per l'artigianato (Fsba). Le somme saranno corrisposte "in base ai giorni di sospensione", puntualizza la nota. Aggiungendo che "naturalmente è importante che le imprese si attivino immediatamente con Pec al Comune per segnalare di aver subito danni dall'evento meteo così che venga dichiarata la calamità naturale". Ulteriori info, si legge, su www.ebassicilia.org/ o chiamando il numero 091307924

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Danni per il maltempo in Sicilia, ecco come fare per avere i contributi
PalermoToday è in caricamento