Confartigianato, nasce la categoria dell’agroalimentare

Una squadra di esperti per favorire sinergie, e-commerce e rilancio del settore. Il presidente è Salvatore Porretto, fondatore di Emporio Sicilia, alla vicepresidenza eletta Laura Bargione dell’azienda Mariscò di San Cipirello

Pezzati, Bargione, Porretto, Sciascia e Rafti

È nata all’interno di Confartigianato Palermo la nuova categoria dell’agroalimentare, una squadra di esperti delle settore che lavoreranno al rilancio del brand Palermo/Sicilia di tutti i prodotti soggetti a trasformazione. Alla guida è stato nominato come presidente Salvatore Porretto, 62 anni, fondatore di Emporio Sicilia, un sito di e-commerce agroalimentare, con più di 2000 prodotti in vetrina e oltre cento piccole e medie imprese coinvolte. La vice presidenza è stata affidata a Laura Bargione, dell’azienda Mariscò di San Cipirello. Consigliere, Rino Sciascia, del consorzio “A modo bio” di Partinico. 

"C’è una grande voglia del fare e del fare insieme alla base della nascita di questa nuova categoria – dice Porretto –. Costruire sinergie, lavorare in squadra, sono le carte vincenti per fare emergere i tantissimi produttori di agroalimentare che lavorano e producono a Palermo e in provincia. Vogliamo dare una marcia in più al gusto artigiano e alle piccole e medie imprese, favorendo l’e-commerce dei nostri prodotti”.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

La categoria è stata costituita questa mattina negli uffici dell’associazione degli artigiani in via Emerico Amari, alla presenza del presidente di Confartigianato Imprese Palermo, Giuseppe Pezzati e del segretario Giovanni Rafti.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, 4 zone rosse a Palermo: Musumeci "chiude" i centri di Biagio Conte

  • La denuncia: "Un positivo è uscito dalla Missione di Biagio Conte e ha attraversato tutta Palermo"

  • Corso Calatafimi, si sente male mentre passeggia in strada: morto un uomo

  • Pizzaiolo positivo al Coronavirus, chiuso lo storico panificio Graziano

  • Ragazzo scomparso da 11 giorni, l'angoscia della famiglia: "E' uscito a piedi e non è più rientrato"

  • "Gestiva il pizzo a Ballarò", arrestato dopo due mesi di latitanza Alfredo Geraci

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
PalermoToday è in caricamento