Doccia fredda per i lavoratori nella vertenza Auchan-Conad, i sindacati: "No ai licenziamenti"

La Uiltucs Sicilia: "Preoccupati da richiesta di cassa integrazione". Coinvolti anche i punti vendita palermitani (Conca d'oro e Palermo Carini)

Doccia fredda per lavoratori e sindacati nella vertenza che riguarda il passaggio degli ipermercati da Auchan a Conad. Dal gruppo Margherita è arrivata la richiesta di cassa integrazione per il 60% della forza lavoro, un totale nazionale di 8.873 dipendenti. In Sicilia sono 800 i lavoratori che aspettano di conoscere quali sono le prospettive future dei cinque ipermercati siciliani rispetto ai quali circolano solo voci di corridoio ma nessuna certezza e nessuna fonte ufficiale. Si tratta dei punti vendita di Palermo (Conca d'oro e Palermo Carini), Misterbianco, Porte di Catania e Melilli. E' quanto emerge dalla comunicazione che il gruppo ha inviato a sindacati e ministero del Lavoro.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Marianna Flauto, segretario generale della Uiltucs Sicilia, chiede “maggiore chiarezza rispetto al piano presentato nei mesi scorsi che sembra incoerente con la richiesta di cassa integrazione. Ci auguriamo che si tratti di uno strumento temporaneo finalizzato alla riorganizzazione ed al rilancio dell'impresa e non dell'anticamera di licenziamenti collettivi”. Da parte delle segreterie nazionali è stata avanzata subito una richiesta di incontro con il ministero.
   
 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Covid, Musumeci: "Mascherine obbligatorie anche all'esterno senza la distanza di un metro"

  • Capo in lutto per la morte di Irene, giovane mamma: "Non ti dimenticheremo mai"

  • Il Covid e la paura di un nuovo lockdown, Miccichè: "Sarebbe morte Sicilia"

  • In Sicilia nuova ordinanza anti Covid: ingressi limitati nei locali, più controlli e stretta sui migranti

  • Maltempo in arrivo: temporali e rischio grandine, scatta l'allerta meteo

  • Coronavirus, in Sicilia accertati altri 29 nuovi positivi: tre a Palermo

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
PalermoToday è in caricamento