Domenica, 19 Settembre 2021
Cronaca Termini Imerese

Termini Imerese, sequestrati 18 chili di pesce senza tracciabilità: multato un ambulante

La guardia di finanza ha provveduto a segnalare il trasgressore alla Capitaneria: l'uomo, comunque in possesso di regolare licenza, adesso rischia una sanzione che varia da un minimo di 750 a un massimo di 4.500 euro

I finanzieri del gruppo di Termini Imerese hanno sequestrato circa 18 chili di pesce ad un ambulante. L'uomo, in possesso di regolare licenza, non ha saputo dimostrare la tracciabilità dei prodotti ittici che vendeva in prossimità di via Bevuto. 

Per questo motivo, le fiamme gialle hanno provveduto a segnalare il trasgressore alla Capitaneria di porto per violazione degli obblighi in materia di etichettatura e tracciabilità: l'ambulante adesso rischia una sanzione che varia da un minimo di 750 ad un massimo di 4.500 euro. 

Il prodotto sequestrato, ritenuto non idoneo al consumo, come certificato dal veterinario dell'Asp, è distrutto.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Termini Imerese, sequestrati 18 chili di pesce senza tracciabilità: multato un ambulante

PalermoToday è in caricamento