Sabato, 12 Giugno 2021
Cronaca Tribunali-Castellammare / Via Maqueda

Spaccia in pieno giorno in via Maqueda, arrestato dai vigili

Un ragazzo di 27 anni - con precedenti penali per rapina, resistenza e furto in appartamento - è stato sorpreso dalla polizia municipale mentre consegnava una dose di hashish a un cliente

Colto in flagranza e arrestato da una pattuglia dei vigili in pieno giorno in via Maqueda. Un ragazzo di 27 anni è stato sorpreso dalla polizia municipale mentre consegnava una dose di hashish in cambio di denaro. E' successo lunedì intorno alle 17.30, quando gi agenti del nucleo vigilanza trasporto pubblico hanno notato lo "scambio" tra due persone. Così hanno fermato spacciatore e "cliente", all'altezza di via Trieste.

Il pusher, poi identificato (I.A. M. le iniziali) aveva addosso altre due dosi di "fumo", per un peso complessivo di 4 grammi. Il giovane vantava già precedenti penali per rapina, resistenza, furto in appartamento e un avviso orale emesso dal questore nel 2014. Portato negli uffici di polizia giudiziaria di via Dogali, il suo arresto è stato poi convalidato: su disposizione del magistrato, è stato sottoposto, al processo per direttissima avvalendosi del rito abbreviato.

"L’operazione - spiegano dalla polizia municipale - è frutto di una pianificazione dei posizionamenti delle pattuglie basata sulla suddivisione del territorio cittadino in zone caratterizzate da precise criticità. Gli agenti, distribuiti in posizioni strategiche, spesso in abiti civili e con auto prive di segni distintivi, svolgono attività investigative e di controllo del territorio".

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Spaccia in pieno giorno in via Maqueda, arrestato dai vigili

PalermoToday è in caricamento