Cronaca

"Una serra di marijuana in casa" Arrestato un giovane a Monreale

In manette è finito un pregiudicato di 19 anni. Nella sua abitazione i carabinieri, oltre a sette piante coltivate con un sistema di areazione, hanno trovato anche hashish e cocaina

 

Un diciannovenne, A. P., residente a Monreale, è stato arrestato dai carabinieri con l'accusa di detenzione ai fini di spaccio e coltivazione di sostanze stupefacenti.
 
I militari dell'Arma hanno trovato nella casa del giovane, con precedenti penali, sette piante di cannabis coltivate con sistemi di areazione, illuminazione e irrigazione, e termostati per il controllo della temperatura. Poi hanno sequestrato anche 24 panetti di hashish, custoditi in un borsone per un peso complessivo di 2,4 chili, 20 grammi di cocaina, 100 grammi e diversi semi di marijuana, un bilancino di precisione, due coltelli da cucina con tracce di stupefacenti sulle lame, un apparecchio elettrico per sigillare sacchetti sottovuoto.
 
La perquisizione è scattata dopo che residenti della zona avevano segnalato un continuo viavai di giovani.
 
PERSICO ANTONIO-2
Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

"Una serra di marijuana in casa" Arrestato un giovane a Monreale

PalermoToday è in caricamento