menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

L'allarme: "Occhio agli sms truffa, attivano abbonamenti mai richiesti"

In tanti in questi giorni hanno ricevuto un messaggio con il seguente testo: "Chi ha scritto "Il ritratto di Dorian Gray?". Una domanda-trappola. L'unione dei consumatori mette in guardia: "Si tratta dell'ennesima trovata nel campo delle telecomunicazioni"

"Occhio agli sms truffa, attivano abbonamenti mai richiesti". E' l'allarme lanciato dall'unione dei consumatori palermitani. Sono diversi gli utenti, che in questi giorni, hanno ricevuto un sms dal numero 4883881 con il seguente testo: "Chi ha scritto "Il ritratto di Dorian Gray": Wilde, Manzoni o Shakespeare? Rispondi e guadagna 5 punti e vola verso la vetta! ti@aiuto.cc". Chi ha risposto, all'sms, si è ritrovato assoggettato a un abbonamento settimanale di 7 euro, gli utenti che si sono rivolti al proprio gestore telefonico si sono sentiti rispondere che si tratta di servizi erogati da tale società Jetmultimedia. 

“Si tratta dell'ennesima trovata nel campo delle telecomunicazioni - dichiara il presidente dell’Unione dei Consumatori, Manlio Arnone - quello di creare un testo ad arte per stimolare una risposta dell'utente e attivargli un abbonamento non richiesto, ricordiamo che l'attivazione di un servizio non preceduta da chiara informativa, o sprovvista di riferimento all'attivazione di un abbonamento ed ai costi a questo connessi, non può giuridicamente considerarsi valida, è un diritto dell'utente ad essere integralmente rifondato di quanto indebitamente pagato, nelle prossime settimane non mancheremo nel far chiarezza sull'accaduto e, ove ne sussistano le condizioni, a fare una segnalazione all'Autorità Garante”.

"Per gli utenti - si legge in una nota - che tramite sms sono stati assoggettati a questo servizio/abbonamento non richiesto, o per casi analoghi, possono contattare i numeri 0918439038 - 0919767830 o tramite email: reclamitelefonia@unionedeiconsumatori.it e richiedere il modello gratuito di contestazione e di richiesta di rimborso".

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

PalermoToday è in caricamento