Cronaca

Mercatini di Lercara e Prizzi al setaccio: sequestrati 100 prodotti con marchio Dottor Scholl's contraffatto

La guardia di finanza ha denunciato tre commercianti, due venditori ambulanti e il titolare di un emporio, per contraffazione e ricettazione. Nessuno di loro è stato in grado di esibire la documentazione idonea a dimostrare la lecita provenienza della merce

Circa 100 prodotti con marchio Dottor Scholl's contraffatto sono stati sequestrati dai finanzieri della tenenza di Corleone (Palermo) nel corso di una serie di controlli effettuati sui mercatini rionali di Lercara Friddi e Prizzi.

La merce è stata sequestrata e tre commercianti sono stati denunciati per contraffazione e ricettazione. I primi due interventi sono stati eseguiti nei mercatini di Lercara Friddi e Prizzi dove due venditori ambulanti a posto fisso vendevano prodotti per la cura della persona con il marchio Scholl's palesemente contraffatto. Stessa situazione in un emporio gestito da un cinese a Lercara Friddi: anche in questo caso il titolare dell'attività non è stato in grado di esibire la documentazione idonea a dimostrare la lecita provenienza della merce.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Mercatini di Lercara e Prizzi al setaccio: sequestrati 100 prodotti con marchio Dottor Scholl's contraffatto

PalermoToday è in caricamento