rotate-mobile
Giovedì, 19 Maggio 2022
Cronaca

"Serra artigianale con piante di marijuana", arrestato 34enne

L'uomo è accusa di coltivazione non autorizzata di sostanza stupefacente. I poliziotti hanno scoperto un piccolo vivaio, con tanto di aeratori e luce artificiale ad alta potenza

Aveva realizzato una serra artigianale con otto piante di marijuana in un appartamento disabitato. Per questo, con l'accusa di coltivazione non autorizzata di sostanza stupefacente, è stato arrestato dai poliziotti del commissariato di Porta Nuova Emanuele Antonizzi, palermitano di 34 anni.

Secondo quanto fanno sapere dalla Questura, durante un controllo nell'abitazione dell'uomo, gli agenti hanno scoperto in un appartamento disabitato dello stesso edificio un vivaio artigianale, con tanto di aeratori e luce artificiale ad alta potenza. Nella "serra", la polizia ha trovato sette piantine allo stadio di plantum di circa 10 centimetri ciascuna, ed una pianta alta circa 50 centimetri di diverse varietà di cannabis.

Il locale - riferiscono dalla questura - era corredato, inoltre, da un “banchetto da lavoro” con dei cassetti, dove erano state riposte delle  bustine di plastica auto-sigillanti, un bilancino di precisione, e quattro scatole di plastica di diverse dimensioni con residui di sostanza presumibilmente stupefacente. L'uomo è stato posto agli arresti domiciliari nella sua abitazione, in attesa dell'udienza di convalida. 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

"Serra artigianale con piante di marijuana", arrestato 34enne

PalermoToday è in caricamento