Ricercata a Palermo per furti in appartamenti, arrestata in treno al rientro in Italia

Secondo quanto ricostruito la donna è partita da Bruxelles insieme a due amiche e si sono dirette a Parigi, quindi a Cannes, dove hanno preso un taxi per Genova. Il viaggio è stato interrotto dalla polizia ferroviaria

Stava cercando di raggiungere Roma, ma è stata fermata a Genova e arrestata. Protagonista della vicenda una donna, destinataria di due ordini di carcerazione, emessi rispettivamente dalla Corte di Appello di Palermo e Firenze per un periodo da scontare in detenzione di tre anni e quattro mesi per furti in appartamenti e altri reati. Secondo quanto ricostruito, la donna è partita da Bruxelles insieme a due amiche e si sono dirette a Parigi, quindi a Cannes, dove hanno preso un taxi per Genova. Il viaggio è stato interrotto dalla polizia ferroviaria nella stazione di Principe. Al controllo gli agenti si sono insospettiti e hanno svolto maggiori accertamenti. Da lì hanno scoperto chi avevano di fronte. La ragazza è stata anche denunciata perché ha esibito un documento contraffatto. Al termine degli accertamenti è stata trasferita nel carcere di Pontedecimo.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, 4 zone rosse a Palermo: Musumeci "chiude" i centri di Biagio Conte

  • Chiudono il negozio mentre sono in camerino, mamma e figlia bloccate per 2 ore da Ovs

  • Coronavirus, è record di nuovi contagi in Sicilia (+179): arrivano i primi tamponi rapidi

  • Viale Regione, rapinatori armati di coltello assaltano il Lidl: scatta il fuggi fuggi

  • Sedici anni senza la voce sublime di Giuni Russo, ma a Palermo neanche una via per ricordarla

  • Straordinario ritrovamento a Caltavuturo: scoperta strada del secondo secolo Dopo Cristo

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
PalermoToday è in caricamento