Cronaca

Sanità, Csa-Cisal: "Non vogliamo prese in giro ma interventi concreti"

Nota- Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di PalermoToday

Il Csa-Cisal aderisce alla manifestazione di venerdì davanti all'assessorato regionale alla Salute, in piazza Ottavio Ziino a partire dalle 10. "Saremo in piazza anche noi per dire che il tempo delle prese in giro è finito - dicono Giuseppe Badagliacca e Claudio Dolce del Csa-Cisal - Gli operatori della sanità da mesi combattono una vera e propria guerra contro il Covid, ma senza ottenere un riconoscimento concreto per il proprio lavoro. Le promesse sul bonus Covid e sull'una tantum sono rimaste tali, manca il personale, il sistema è sotto stress e necessita di interventi concreti".

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Sanità, Csa-Cisal: "Non vogliamo prese in giro ma interventi concreti"

PalermoToday è in caricamento