Mercoledì, 16 Giugno 2021
Cronaca

Lercara, morto il giovane accoltellato dal cugino dopo una lite

Agostino Greco è deceduto nel pomeriggio all'ospedale Civico dov'era stato trasportato venerdì. Tropp gravi le ferite al polmone sinistro, a nulla è servita l'operazione. L'aggressore in carcere con l'accusa di omicidio

Non ce l'ha fatta Agostino Greco, il ragazzo di 24 anni accoltellato venerdì scorso dal cugino, Giuseppe Greco, a Lercara Friddi. Troppo gravi le ferite al polmone sinistro, che fin da subito avevano indotto i medici a considerare gravissime le condizioni del giovane. Operato nella stessa serata di venerdì, il ragazzo è morto questo pomeriggio all'ospedale Civico, dove era arrivato in elisoccorso. All'origine del aggressione ci sarebbe una lite maturata in ambito familiare. Il giovane cugino, fermato dai carabinieri, è in carcere con l'accusa di omicidio.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Lercara, morto il giovane accoltellato dal cugino dopo una lite

PalermoToday è in caricamento