Sabato, 19 Giugno 2021
Cronaca Palazzo Reale-Monte di pietà / Piazza Giuseppe Verdi

In piazza contro i tagli alla scuola, corteo di protesta del personale Ata

Più di duecento lavoratori stanno sfilando dal Massimo fino alla sede della Prefettura per ottenere un incontro con Postiglione. A rischio ci sono 1.584 posti

In piazza per manifestare contro i tagli alla scuola . Un corteo del personale Ata è partito dal Massimo e sta sfilando per le vie del centro fino alla sede della prefettura. Più di duecento lavoratori tra tecnici, amministrativi e personale ausiliario delle scuole siciliane sta partecipando alla manifestazione regionale indetta dai Flc Cgil, Cisl, Uil scuola, Snals Confsal e Gilda Unams contro i tagli alla scuola pubblica.


Altri pullman di manifestanti sono in arrivo da tutta la Sicilia. I sindacati hanno chiesto un incontro con il prefetto Umberto Postiglione, per discutere degli effetti dei tagli al personale Ata che dal prossimo anno scolastico dovrebbe far perdere in tutta la regione 1.584 posti. Di questi, 1.173 collaboratori scolastici, 322 assistenti amministrativi e 89 tecnici.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

In piazza contro i tagli alla scuola, corteo di protesta del personale Ata

PalermoToday è in caricamento