Incidenti stradali

Il risveglio più brutto del piccolo Vito: "Dov'è la mamma?"

Il bambino di 4 anni è sopravvissuto al terribile incidente sulla Palermo-Sciacca, nel quale sono morti mamma, nonna e il fratellino. Il piccolo è in stato di shock. Il papà invece è ancora in coma e lotta tra la vita e la morte

Maria Luisa Mergola con il marito Giovanni Titone (foto Facebook)

E' confuso, ha paura. Le carezze non bastano. Nei suoi occhi restano le schegge dello strazio. Lo schianto, il buio, il sangue. Intorno a lui un inferno di lamiere contorte, di fumo, di lamenti. Il piccolo Vito ha capito. Piange, si guarda intorno. E' vivo per miracolo. Oggi s'è svegliato dal lettino dell'ospedale, cosciente. Appena ha aperto gli occhi ha chiesto subito della mamma.

E' ancora in stato di shock il bambino di 4 anni sopravvissuto alla tragedia di ieri sulla Palermo-Sciacca. Uno scontro terrificante, cinque morti distesi sull'asfalto (IL VIDEO). Vito ha perso il fratellino, la mamma e la nonna. Lui si trova al Di Cristina, nel reparto di Chirurgia: ha riportato un trauma facciale e addominale. Nulla di grave, se la caverà. Tra ieri e oggi il reparto dell'ospedale palermitano è stato invaso dai parenti.

LEGGI ANCHE: IL PADRE SOTTO L'EFFETTO DI ALCOL E DROGA

Il papà, Giovanni Titone, 29 anni, invece è sempre ricoverato a Villa Sofia, in stato di coma. Lotta tra la vita e la morte. C'era lui ieri al volante. Il viaggio di ritorno da Palermo a Menfi, dopo avere comprato nel capoluogo alcuni vestiti per i bambini. Poi lo schianto terrificante. Chi ieri è passato davanti al luogo della strage, a pochi metri dal bivio per Giacalone, ha descritto un inferno di lamiere contorte. L'asfalto intanto è stato ripulito, i vigili hanno coperto l'asfalto con la terra bianca per cancellare le tracce di olio bruciato e di sangue. Poi la polizia ha riaperto la strada. Dopo la strage tutto ridiventa normale. Anche la corsa verso altri acquisti.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Il risveglio più brutto del piccolo Vito: "Dov'è la mamma?"

PalermoToday è in caricamento