Cronaca Oreto-Stazione / Via Vito D'Ondes Reggio

Paura in via D'Ondes Reggio, casa in fiamme: in salvo mamma e neonato

L'incendio, causato da un corto circuito all'impianto elettrico, si è sviluppato al secondo piano di uno stabile che si trova in un complesso di palazzine popolari. Nell'appartamento si trovavano una donna e il figlio di un anno

Momenti di paura ieri sera poco prima delle 20 in via D'Ondes Reggio. Un appartamento è andato completamente distrutto da un incendio. La polizia e i vigili del fuoco hanno tratto in salvo una donna di 26 anni, proprietaria dell'immobile, che era sola in casa con il figlio di appena un anno. Gli abitanti della palazzina, terrorizzati, sono scesi in strada urlando.

Gli agenti del commissariato Oreto, allertati da alcuni residenti, sono giunti al cortiletto d'ingresso dove si affacciano 7 palazzine popolari. Da qui si sono accorti del fumo nero che usciva al secondo piano di uno stabile. Messe in sicurezza la mamma e il bambino, hanno dato il via libera ai vigili del fuoco di Brancaccio, che hanno domato il rogo. Le fiamme sono state provocate da un cortocircuito all'impianto elettrico, trovato completamente bruciato. Ingenti i danni, con il bagno che è andato distrutto. La palazzina interessata dal rogo è rimasta inagibile per circa mezzora. Nessun ferito.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Paura in via D'Ondes Reggio, casa in fiamme: in salvo mamma e neonato

PalermoToday è in caricamento