rotate-mobile
Venerdì, 27 Gennaio 2023
Cronaca Oreto-Stazione / Piazza Giulio Cesare

"In meno di due settimane ha provato a svaligiare 6 abitazioni": incastrato da un tatuaggio e arrestato

L'indagato ha appena 22 anni ed è già recluso per un altro furto. Secondo l'accusa tra il 6 ed il 19 aprile scorsi avrebbe preso di mira case e strutture ricettive nella zona della stazione centrale. In un caso sarebbe stata ritrovata anche una sua impronta

In meno di due settimane, dal 6 al 19 aprile scorsi, avrebbe messo a segno quattro furti in abitazione e avrebbe tentato di commetterne altri due nella zona della stazione centrale. Con queste accuse un ventiduenne è stato raggiunto in carcere - dove si trova per un altro furto - da una nuova ordinanza di custodia cautelare emessa dal gip

Ad incastrare il giovane non solo un'impronta lasciata in uno degli appartamenti e il fatto che sarebbe stato immortalato nei video di alcune telecamere di sorveglianza, ma anche un tatuaggio.

L'indagato si sarebbe dato da fare anche in alcune strutture ricettive e a risalire a lui sono stati i poliziotti della sezione investigativa del commissariato Oreto-stazione. Nei due casi di tentato furto, il giovane avrebbe deciso di non portare a termine i suoi piani perché la sua presenza sarebbe stata notata da alcuni vicini o addirittura da chi era nelle abitazioni da razziare.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

"In meno di due settimane ha provato a svaligiare 6 abitazioni": incastrato da un tatuaggio e arrestato

PalermoToday è in caricamento