Ficarazzi, cadono calcinacci a scuola: concordato un incontro

Nota - Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di PalermoToday

Con nota n. 20674 del 18 novembre 2016, l'amministrazione comunale esprime la propria disponibilità ad un incontro per lunedi 21 novembre 2016 con il presidente del Comitato dei genitori nella persona di Salvatore Gambino nonchè con il dr. Mario Veca, dirigente dell'Istituto Comprensivo di Ficarazzi, al fine di fornire chiarimenti sull'attuale stato in cui versa il plesso "F. P. Tesauro", che mercoledi' 16 novembre 2016 è stato interessato dalla caduta di calcinacci.
All'incontro, precisa la nota a firma di Maria Curvato, assessore alla Pubblica Istruzione, prenderà parte l'amministrazione comunale e il personale tecnico comunale, alla luce di un primo sopralluogo in cui il primo cittadino di Ficarazzi, Avv. Paolo Frasco Martorana, ha preso parte insieme all'Ufficio Tecnico Comunale.
Intanto, l'amministrazione comunale prende atto della circolare n. 116 del 18 novembre 2016, con la quale il dirigente Veca ha stabilito il trasferimento temporaneo degli alunni dal Plesso "F. P. Tesauro" al plesso scolastico "L. Pirandello" di cortile Giallombardo e il conseguente svolgimento delle lezioni in doppi turni e con nota n. 20679 ha richiesto al comandante della Polizia Municipale, dr. Filippo Oliveri, la presenza di personale della P.M. durante l'uscita pomeridiana degli alunni da scuola prevista per le ore 19,00/19,30, al fine di garantire ordine e sicurezza pubblica.

Maria Luisa Domino
Ufficio Stampa Comune di Ficarazzi

Torna su
PalermoToday è in caricamento